Annabella Vita

Posts Tagged ‘musica

La città di Roma non è mai stata così silenziosa come in questi ultimi giorni, eppure… uno strano fermento serpeggia sui sanpietrini e si diffonde misteriosamente.

Tutti lo avvertono ma sono trapelate ben poche informazioni:

alta concentrazione di celebrities, rock e bollicine!

Restate sintonizzati, Annabella è a caccia di scoop.

Annunci

Si respirava nell’aria profumo di sorprese e dopo la serie di piccoli indizi sparsi un pò ovunque nei tre video che hanno voluto anticipare l’evento eccolo diventare realtà, questa sera nella location ultra chic di Corso Como a Milano, si festeggerà l’apertura del nuovo Virgin Active Classic, il primo club fitness in Italia ad offrire servizi personalizzati ed esclusivi in un ambiente elegante e raffinato.

One more fun night, questo il titolo della serata,  una notte per celebrare il divertimento e la trasgressione, per stupire e per ballare, una notte in cui le etichette sociali non contano nulla, perchè ognuno può sentirsi protagonista dello Studio 54. L’atmosfera nella quale si esibirà lo special guest nonchè famoso Dj americano Kenny Carpenter, infatti punterà proprio a ricreare gli ambienti e l’atmosfera del locale newyorkese più famoso nella storia, in cui proprio lo stesso Dj ha mosso i primi passi nel mondo della musica. Ma non finisce qui perchè l’intrattenimento, come solo Virgin Active sa fare, prevederà show di ballo con coreografie disegnate appositamente dai più famosi coreografi della scena italiana, performance artistiche live burlesque e tanta, tanta, tantissima musica.

Insomma, ambiente chic, ottima musica, spettacoli e danze…possibile che non ci sia qualche volto noto? Ma certo che ce ne saranno a cominciare da Anna Falchi e Laura Barriales e chissà quanti altri ancora!

Dopo l’anticipazione di John Travolta e le indiscrezioni sulla partecipazione di Carrie Bradshow nel suo abito Chanel accompagnata dall’amica Samantha Jones alla lista dei vip in partenza per Milano, si aggiungono Julia Roberts e Richard Gere.

Anche loro? Ebbene si, negli impeccabili abiti da sera sono pronti per godere insieme agli altri fortunati invitati le gioie dell’evento che rivive lo Studio 54, ora che abbiamo tutti gli indizi utili a disposizione non resta che mettere da parte le congetture e concentrarci sui fatti.

Oggi a Milano, in Corso Como ci sarà un party, avrà a che fare con il famoso Studio 54, non ci resta che scoprire chi darà questa magnifica festa!

Non dimenticate di ripassare da queste parti, a breve vi svelerò tutti i segreti di cui sono a conoscenza!

Detto fatto, nel giro di un paio di giorni è spuntato fuori un altro video riguardo questo misterioso party in Corso Como intorno al quale il chiacchiericcio si fa sempre più insistente. Cos’altro ancora non ci è dato sapere?

E se vogliono andare due come Carrie Bradshaw e Samantha Jones allora, beh…voglio andare anche io!!

Io vi avevo avvertiti, tutti in fibrillazione per questo party, ma cosa avranno in comune Studio 54 e Corso Como? Scommetto che in un paio di giorni un altro gossip salterà fuori e un nuovo tassello si unirà al nostro mosaico di indizi…meditate gente, meditate!

Quanto ci piacciono i party! Se poi sono affollati, rumorosi e pieni di bella gente non se ne esce se non alle prime luci dell’alba.

Succedeva ieri notte, a Roma, un gruppo variegato di surfisti provenienti da tutta italia, artisti della scultura, della fotografia, del video e chi più ne ha più ne metta hanno affollato tra amici storici e quelli dell’ultimo minuto uno dei locali più noti della Testaccio by night l’Akab che per l’occasione si è rivestito di fondali e tavole da surf.

Il party, organizzato con la collaborazione di West Italia, Studio Hangloose e L-Ektrica per promuovere il lancio del portale Surfinitaly.it – in poche settimane già uno dei più noti nel settore – ha preso forma velocemente a partire dalle 11:00 la gran folla accorsa per l’occasione, stipata in una lunga fila all’ingresso, lasciava presagire grandi cose. L’aspettativa non è stata delusa, anzi, tra danze improvvisate, gadgets targati Virgin, compresi palloni da mare e gonfiotti da stadio volanti e calici pieni si è fatta festa fino a quasi mattina.

Per l’occasione c’era anche qualche faccia Virgin, ebbene si, come potevano restare indifferenti al mondo surfistico quando è proprio quel mondo ad interessarsi alla dedizione, alla cura e alla preparazione del proprio fisico – indispensabile per un surfista – che Virgin stessa ha a cuore? E poi diciamocelo, quelli di Virgin sanno divertirsi alla grande, proprio per questo non potevano mancare.