Annabella Vita

Posts Tagged ‘friendfeed

In principio c’era Facebook, poi è arrivato Twitter, in seguito FriendFeed ed infine Blip.fm, eppure la generazione Web 2.0 ha tutte le intenzioni di andare avanti e Virgin Active tutte le intenzioni di seguirla.

Per questo motivo è nato l’E-shop, dal quale tutti e dico, proprio tutti possono sottoscrivere o rinnovare un abbonamento ai Villaggi Fitness Virgin Active a tariffe speciali, e dai primi di marzo acquistare anche i trattamenti delle Day SPA.

Eppure non basta, alla rosa degli strumenti che Virgin Active vi ha messo sino ad oggi a disposizione per eseguire in pochi click tutto quello che prima richiedeva molto più tempo, oggi si aggiunge un prezioso servizio, la live chat!

Uno strumento che rivoluziona ancora di più il modo di confrontarti con Virgin Active che ti mette a disposizione il Customer Care, per esprimere dubbi o annotazioni, oltre naturalmente prenotare i corsi fitness all’interno del tuo club.

Pronto a chattare? E’ facilissimo, si accede direttamente dal sito www.virginactive.it !!!

Annunci

Una cosa l’ho capita di questo ueb due punto zero. Che è molto divertente.

Stamattina mi sono letta un po’ di queste definizioni che uscivano in diretta su FF (che è il modo fico di chiamare friendfeed come FB per Facebook) come conigli da un cappello. 

Una delle cose più belle è che tutti qui su questo web condividiamo un sacco di cose e altre ne scopriamo e le ricondividiamo e mica solo cose pallose.. no no anche futilissime.

Per esempio… che so… io adesso intendo condividere con voi che stasera finalmente dopo il lavoro vado a correre al parco con la mia amica Fede che “ti devo parlare assolutissimamente perché così non si può andare avanti”.

Quando Fede dice così i casi sono due: o odia di nuovo la nuova fidanzata di suo fratello. O il porco marpione del suo capo in banca  ha ripreso a mandarle sms gli personali. E poi mi parlerà della prova costume. E io le racconterò del ladies sensual training. E via così, chiacchierando nel verde finché non fa troppo caldo.

Come due amiche di una volta, molto uno punto zero.

Che il giorno dopo si rivedono su Facebook, ovvio.

Eh? Come sarebbe a dire chissenefrega???? ;-))

Ebbene sì, da che sono online un po’ dappertutto me ne capitano di cotte e di crude, alcune decisamente divertenti e inedite.

Ieri, per dire, mi sono trovata, qui su FriendFeed, nel bel mezzo di una discussione tutta o quasi al maschile su alcune foto. Foto che ritraevano tutte dei “lati B” femminili. Bellissime foto, intendiamoci… tutte più o meno esplicite più o meno artistiche, tutte di cul... ops di sederi da competizione (non solo fotografica…). Di quei sederi che si vedono spesso (e che talvolta si invidiano un po’) lavorando come me nelle palestre. 

Siccome ogni cosa nella vita ha il suo perché, evidentemente era scritto da qualche parte che in questo modo avrei conosciuto l’espressione “Fossette di Venere”, che finora mi era sfuggita.

Grazie Lorena 🙂