Annabella Vita

Archive for novembre 2009

E’ ufficiale, per quanto il freddo invernale tardi a stabilizzarsi tra un tiepido raggio di sole e qualche goccia di pioggia Annabella Vita deciso di cambiarsi d’abito, un pò perchè ama le novità, un pò per vanità ha scelto una skin adatta a tutte le situazioni e a tutte le stagioni, neanche i contenuti saranno risparmiati, da oggi ancora più energia, fun, fit & chic!
Cosa ne pensate di questo nuovo look?

Annunci

Da qualche giorno si avvertiva nell’aria profumo di sorprese, le voci di corridoio sempre più insistenti hanno fatto venire l’acquolina in bocca un pò a tutti, me compresa, ed ora che si sono trasformate in realtà vorrei venire da voi, uno per uno a ridacchiare della vostra espressione stupita!

Ebbene si, perchè c’è da stupirsi, anche Virgin Active fa le ore piccole il sabato e per farvi compagnia ha preparato, solo per la notte di sabato 28 novembre un’offerta esclusiva sulle iscrizioni on line per tutti i centri fitness!

Cosa vi serve? Un pc on line e orologio alla mano perchè la promo chiuderà i battenti alle 9 in punto di domenica 29 novembre. Just for on night!

Per tutti i particolari non dovrete fare altro che attendere le 21 di sabato e restare sintonizzati sulla pagina e-commerce di Virgin Active, ma non finisce qui.

Sei un vecchio socio e ti senti messo in disparte? Non temere, Virgin Active vede e provvede, se hai un amico che come te vuole entrare nella famiglia Virgin, puoi far compilare a lui il modulo on line di adesione alla promozione senza dimenticare di specificare il nome del socio che gli ha parlato dell’offerta, tu!

Per lui la promozione per te un fantastico regalo tra quelli previsti dal fidelity program.

E allora restate allerta la promozione sta per cominciare!!!

La vita al presente è fatta di miliardi di piccoli momenti che ora per ora si sommano tra di loro tenedoci sempre impegnati sia mentalmente che fisicamente per tutta la durata del giorno e gran parte della prima serata. Staccare per qualche ora è il giusto compromesso che serve a ristabilire l’equilibrio di cui non solo il nostro corpo ma soprattutto la nostra mente ha bisogno in questa frenetica vita al cardiopalmo.

Vivere bene non significa solo mangiare sano ed essere felici, godere a piene mani delle proprie soddisfazioni e delle gioie, vuol dire soprattutto mantenere una mente sana in un corpo sano e lo dicevano pure gli antichi. Per questo oggi, in un mercato supercompetitivo, spesso e volentieri risulta difficile abbandonarsi ad un scelta, la migliore, soprattutto quando si tratta di cura del fisico.

Se poi lungo la strada di ritorno dal lavoro vi imbattete nei cartelloni pubblicitari dei centri dimagranti Sorbino non disperate, non siete voi ad essere tornati indietro negli anni ’90, è il mercato che, talmente vasta la scelta, vi ha messi un pò in confusione. Non vi biasimo di certo, la scelta della palestra oggi più che mai risulta compito arduo, ma come al solito qui ci sono io che di centri fitness e palestre me ne intendo, giusto in tempo per darvi quelle dritte che scommetto vi saranno utilissime.

Innanzitutto è fondamentale chiedersi il motivo per il quale si sceglie di fare attività fisica; assodato che un corpo sano e quindi allenato è il giusto posto in cui far alloggiare una mente pronta e sveglia il passo successivo si chiama divertimento. Bisogna scegliere un centro che si basi sul divertimento, appunto, del singolo, della famiglia e degli amici fornendo – e questo è fondamentale – un’offerta all inclusive.

Ma cosa deve avere una palestra per essere al top e spingermi a sceglierla?

Offerta all inclusive vuol dire che il luogo a cui ci affidiamo per sentirci bene non può essere una semplice palestra, piuttosto un “centro”, una specie di villaggio che possa offrire ai suoi clienti un servizio a 360° e questo si traduce in:

un buon numero di macchinari per l’allenamento
sale differenziate per ogni tipo di corso, in acqua, in sala e corsi speciali
area relax, con servizi come sauna, bagno turco, idromassaggio
un rapporto diretto con il personal trainer
un bar o un ristorante in cui poter rifocillarsi dopo l’allenamento
un luogo e del personale qualificato a cui poter affidare i propri bambini quando non si può fare a meno di portali con sè
un parcheggio gratuito ampio e custodito

infine la vicinanza al proprio lavoro

A completare il quadro non possono mancare ambienti ampi e luminosi e spogliatoi comodi e puliti.

Un sistema infallibile, che rivelo solo a voi, per riconoscere un centro-fitness-come-si-deve si ha quando questo offre la possibilità di provare gratuitamente i propri servizi. Chi non ha nulla da invidiare alla concorrenza lascia aperta ogni porta al pubblico permettendo così di poter giudicare da sè se il gioco vale la candela o meno.

Ci dovrà pur essere una controindicazione in un centro così! Si una c’è, ci prenderete gusto e non potrete più farne a meno!

Per ogni tipo di allenamento è concepito l’abbigliamento adatto, che l’intensità dei nostri allenamenti sia più o meno alta dobbiamo imparare a vestirci per lo sport senza rinunciare a sentirci belle.

Partiamo dai tessuti, la scelta del nostro abbigliamento ricadrà su capi realizzati in tessuti che consentano alla pelle di traspirare e non ostacolino la sudorazione, che è la reazione fisiologica del nostro organismo all’aumento della temperatura corporea, come ad esempio cotone e microfibra ed utilizzarli a strati, per permettere al nostro copro di adeguarsi gradualmente all’aumentare della temperatura.

Comodità, è un fattore fondamentale che dovrebbe determinare la scelta di un capo sportivo, i nostri movimenti durante l’attività devono essere facilitati, non ostacolati, soprattutto per quanto riguarda  l’abbigliamento che non è stato concepito per lo sport, come i collants in nylon, che talvolta si vedono in palestra.

Infine le calzature, ce ne sono di adatte ai più svariati tipi di sport i quali solitamente sono indicati sulla scatola, in linea di massima per la palestra è consigliata una scarpa in grado di ammortizzare l’impatto dei movimenti, mantenendo protetta la caviglia e permettendo cambi di direzione e movimenti improvvisi.

Insomma mi sembrate pronti per la vostra giornata di sport! Ma ancora non siete convinti? Ecco qualche piccolo consiglio.

Pantaloni da yoga Nike in tessuto dry-fit per favorire la traspirazione
T-shirt da yoga Nike in tessuto dry-fit e cotone
Ballerine Yoga Adidas con una fodera in ortholite e un gambale in cuoio studiate per adattarsi al movimento e alla froma del piede

Scarpe Pilates Adidas che si adattano alla forma del piede
Pantaloni sotto il ginocchio Champion in cotone elasticizzato e traspirante
Top Nike in tessuto dry-fit con cuciture piatte che evitano sfregamenti


Il buongiorno si vede dal mattino e per quanto possa sembrare un luogo comune dei più ovvi a volte nulla è più vero di ciò che appare scontato, appunto. Il buongiorno migliore che tu possa offrirti dopo un buon riposo è una sana colazione che permetta al tuo organismo di fare rifornimento dell’energia necessaria ad affrontare le attività quotidiane dopo il digiuno notturno.

Noi donne soprattutto, che teniamo a cuore la linea, spesso a causa delle folli corse nel traffico, tran tran giornaliero, orari di lavoro al limite della puntualità, figli con lo zaino in spalla, mariti con l’occhio all’orologio e diciamocelo pure abitudini da bar, sempre meno riusciamo a consumare una colazione “sana e nutriente” che possa dare il via ad una vera giornata propositiva.

I cereali sono la soluzione al nostro problema, una prima colazione veloce, energetica ma soprattutto dietetica. Eh si, probabilmente non tutte sono a conoscenza di questa chicca in fatto di wellness ma io che sbircio qua e là non me la sono fatta scappare. Una prima colazione a base di cereali aiuta a tenere il peso sotto controllo e ci permette di non arrivare troppo affamati al pasto successivo, con il rischio di eccedere nelle dosi!!
E allora segnatevi questo consiglio, magari appuntatelo sul frigorifero: basta del latte, anche parzialmente scremato, frutta, da portare in tavola per l’apporto di fibre, minerali e vitamine e infine cereali come pane, fette biscottate o cereali pronti, che apportano carboidrati complessi a lento rilascio di energia, e zuccheri semplici come quelli contenuti nel miele o nella marmellata che forniscono energia di immediato utilizzo.

Se il vostro problema è la mancanza di appetito appena svegli anche a questo esiste rimedio, basta bere una tazza di tè, oppure un semplice bicchiere d’acqua o una spremuta per preparare il nostro apparato digerente a ricevere il cibo, niente di più facile.

Milioni di persone in tutto il mondo si sono allenate in casa divertendosi con Wii Fit™ , ma ora che ha un “Plus” in più il gioco si fa irresistibile.

Presentata in anteprima all’opening party del villaggio fitness Virgin Active Milano Maciachini Wii Fit Plus approda in esclusiva anche in quello di Roma Talenti dal 20 al 25 novembre, con il suo carico di quindici nuovi esercizi di equilibrio, sei nuovi esercizi muscolari e di yoga e tantissime altre funzioni tutte da scoprire gratuitamente.

Per gli amici romani tecnologici o semplici curiosi che volessero approfittare dell’occasione e magari sorseggiare anche una fresca spremuta d’arancia nell’accogliente V-Cafè di Roma Talenti prenotare  è facile e veloce, basta chiamare il numero verde Virgin Active 800 914 555.

Cosa state aspettando? E non disperate voi altri che ancora non avete avuto la stessa occasione, perchè Wii Fit Plus è già in viaggio verso le altre location Virgin Active per dare a tutti l’opportunità di allenarsi divertendosi: Perugia, Firenze, Genova, Torino, Reggio Emilia, Brescia, Mestre…iscrivetevi alla newsletter del club che vi interessa, non fatevi trovare impreparati!

Buon divertimento!

E’ ora di dare un taglio netto alla vita sedentaria e mettere in moto il nostro fisico regalandoci il giusto equilibrio, si, ma siamo stanchi dei soliti sport, abbiamo bisogno di qualcosa che faccia per noi, che si adatti al nostro corpo come un bel vestito, e allora?
Basta dare un’occhiata alle ultime tendenze in arrivo nel campo del fitness per farsi tornare la voglia di andare in palestra.

Alcune hanno nomi promettenti come “antigravity yoga” la disciplina che coniuga i benefici fisici e spirituali tipici dello yoga al sollievo dell’azione sospensoria di una morbida amaca di tessuto.
Altri  suonano praticamente nuovi come i corsi TRX, chi segue il blog probabilmente si sarà incuriosito leggendone a riguardo sul precedente post per cui oggi vi spiego nel dettaglio che il corso TRX utilizza un attrezzo che assomiglia a colpo d’occhio ad un altalena. Alla struttura portante sono appese due bande in tessuto molto resistente alle cui estremità è possibile installare una barra o due maniglie che sfruttano il peso corporeo e la forza di gravità: l’obiettivo di questo workout è il miglioramento di forza, stabilità, equilibrio, coordinazione e flessibilità.

Non siete ancora convinti? Allora è il caso di passare alle maniere forti, qui potrete controllare il vostro indice di massa corporea, qui il vostro peso ideale, sono certa di avervi fornito un ottimo pretesto, ma non dimenticate le utlimissime in fatto di moda sportiva.

Maglia Adidas a chiusura incrociata chiusura zip in materiale riciclato contribuisce alla salvaguardia dell’ambiente
Top Champion in nylon e poliestere
Pantalone Capri Nike Tessuto Dri-FIT